OSSERVATORIO CORPORATE GOVERNANCE

RiskGovernance si propone di contribuire alla definizione di strumenti e criteri di selezione dell'universo investibile per gli investitori istituzionali e di portafoglio basati sulla valutazione della governance delle società emittenti. In tal senso è stato sviluppato il Corporate Governance Index (CGI) che, alimentando un database di decine di parametri rilevati sulle società quotate, consente di fornire un vero e proprio rating dei sistemi di governance e correlarli ad alcune variabili di prestazione.

Il CGI è stato sviluppato nel 2006 in modo rigoroso attraverso un approfondito review della letteratura sul tema ed è stato raffinato nel tempo per adattarsi alle più recenti evoluzioni della disciplina e del contesto normativo nel quale le aziende operano.

Il CGI è esiste in tre versioni, una specifica per la realtà italiana, che tiene conto delle specificità del nostro Paese, una seconda utilizzabile per la rilevazione di informazioni sulla Corporate Governance di società estere, e la terza, il CGBI (Corporate Governance Banking Index), che consente di porre un focus sugli istituti di credito, cogliendo le peculiarità di un settore così fortemente regolamentato.

Il CGI viene utilizzato per effettuare un Osservatorio permanente dell'adozione di disposizioni di Corporate Governance da parte di imprese Italiane e straniere, in campo industriale e finanziario. Il carattere permanente dell'Osservatorio consente di monitorare nel tempo l'evoluzione delle pratiche aziendali nel tempo, fornendo un punto di vista privilegiato unico nel suo genere.

RiskGovernance supporta le imprese, quotate e non, ad utilizzare il CGI come strumento di valutazione delle proprie scelte confrontandole con le best practice internazionali e con le pratiche comuni di aziende simili, in ottica di benchmark.

L'Osservatorio sulla Corporate Governance viene realizzato in tre diverse versioni:

 

 

RICERCA