RISK MANAGEMENT NELLE PMI

Le Piccole e Medie Imprese rappresentano oltre il 99% del tessuto imprenditoriale italiano e costituiscono una leva per lo sviluppo economico del territorio. L’importanza dell’implementazione di un sistema di Risk Management assume maggior rilievo quando si fa riferimento alle Piccole e Medie Imprese, le quali hanno subito in maniera amplificata le conseguenze della crisi. L’effetto derivante dall’adozione di un sistema di Risk Management nelle PMI, quindi, potrebbe essere duplice: da un lato potrebbe mitigare il rischio legato all’incapacità delle PMI di assorbire forti perdite data la loro modesta dimensione, dall’altro potrebbe aumentare la capacità di accesso alle fonti di finanziamento, in particolare al capitale di debito, puntando sull’ottenimento di un miglior rating attribuito dalle banche.

L’Osservatorio Permanente Risk Management nelle PMI Italiane, giunto nel 2014 alla terza edizione, nasce con l’obiettivo di realizzare un’analisi dinamica dell’utilizzo di logiche di Risk Management da parte delle imprese.

L’Osservatorio viene realizzato attraverso la somministrazione di una web-survey su piattaforma specializzata ad un campione di circa 10.000 imprese, analizzando le politiche di Risk Management, le tecniche di Risk Assessment utilizzate e la gestione dei rischi e la cultura aziendale del rischio. La profilazione delle PMI oggetto di analisi consente di definire il profilo di rischio, l’attitude e i trend nelle diverse classi dimensionali e nei diversi settori.

I risultati della III Edizione RISULTATI dell'Osservatorio Risk Management verrano presentati, come per le edizioni precedenti, durante un evento aperto al pubblico gratuitamente, organizzato con media partnership INSURANCE CONNECT, che si svolgerà al Politecnico di Milano:

Il risk Management come leva competitiva per le imprese

 

RICERCA / I Edizione / II Edizione