PERM Conference 16 e 17 Giugno 2015

Enterprise Risk Management is a new way of managing enteprise risks in an integrated, strategic and proactive manner. It is being adopted by a growing number of firms with the aim to protect their assets and create value in a rapidly changing world.The benefits of ERM adoption are widely discussed and seem to be recognized by most authors. However, ERM implementation poses some challenges to organizations.

The PERM conference aims at discussing the benefits of ERM, implementation issues and challenges to be faced. 

The conference is open to and wishes to attract contributions from different perspectives, including consultants, regulators and academics and practicing risk managers in industrial, services and financial firms.

PERM will offer a unique table of discussion on all aspects of Enterprise Risk Management among the key players - so wether you work or are a consultant in the fields of Banking, Insurance, Non financial services or Industrial, don't miss this opportunity to share ideas on ERM!

 

http://www.permconference.org/

Il Risk Management come leva competitiva per le imprese 04/06/2015

RiskGovernance, centro di competenza sul risk management del Politecnico di Milano, continua la sua attività di analisi e studio sullo stato dell’arte del Risk Management nel sistema delle imprese italiane.

Dopo aver messo a disposizione del mercato degli operatori e della comunità dei professionisti del rischio i dati e le analisi per l’anno 2013 e 2014, ecco pronta l’edizione del 2015 che conferma la partnership con Confapi Industria e introduce la nuova collaborazione con ANRA, Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali.

La ricerca è stata realizzata attraverso la somministrazione di una web-survey su piattaforma specializzata ad un ampio campione di imprese-la più ampia analisi esistente in questo Paese-, descrivendo le politiche di Risk Management, le tecniche di Risk Assessment utilizzate e la gestione dei rischi e la cultura aziendale del rischio. La profilazione delle imprese oggetto di analisi consente di definire il profilo di rischio, l’attitude e i trend nelle diverse classi dimensionali e nei diversi settori. In particolare, quattro sono le aree principali oggetto d'indagine:

L’approccio alla gestione del rischio

Il processo di risk management

L’evoluzione del profilo di rischio

La cultura del rischio, la comunicazione e la formazione

Il carattere di questa attività di studio e ricerca consente di effettuare un monitoraggio attivo e continuo nel tempo delle dinamiche e dei trend del risk management in Italia, pratica cui anche le imprese di dimensioni piccole e medie dovranno sempre meno sottrarsi a causa dell’evoluzione del contesto nel quale si trovano ad operare.

In linea con tale obiettivo, l’edizione di quest’anno offrirà una lettura dinamica dei dati, confrontando le pratiche di gestione dei rischi adottate dalle imprese nel corso dell'ultimo anno con quelle emerse dalle due precedenti edizioni. In tal modo, sarà possibile mettere in luce non solo la situazione italiana in modo dinamico, ma anche e soprattutto l'evoluzione del fenomeno.

I risultati dell’Osservatorio sul Risk Management in Italia verranno presentati durante un evento pubblico, organizzato con la media partnership di Insurance Connect, che si svolgerà presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano il 4 giugno 2015 dalle ore 10.

Partners

Media Partner 

Partecipazione gratuita previa registrazione obbligatoria. L'iscrizione all'evento comporta il consenso al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy dei Titolari ai sensi del D.Lgs 196/2003: Informativa sulla privacy RiskGovernance

Reputational Risk Management: vecchio rischio, nuove sfide 25/02/2015

Il rischio reputazionale è tra i più classici dei rischi strategici che un’impresa deve affrontare. Per quanto sia sempre esistito, negli ultimi anni ha assunto una connotazione nuova e maggiore importanza per le imprese a causa della rapidità della circolazione di informazioni su internet, soprattutto i social media, assumendo così una connotazione di ‘rischio emergemte’.

In questo scenario, è importante non solo controllare i propri processi per mantenere alta la qualità dei prodotti/servizi ed evitare comportamenti lesivi dell’etica o della morale da parte del personale aziendale, ma anche essere in grado di cogliere i primi segnali del degradamento della reputazione e agire velocemente per porvi rimedio.

Il seminario ha affrontato il tema in ottica di confronto con esperti e aziende che hanno intrapreso con successo progetti legati alla gestione della reputazione e del rischio ad essa collegato.

Scarica gratuitamente il programma 20150225-00.pdf

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

Innovazione assicurativa: Nuove norme e tecnologie. Gli intermediari alla sfida dell’IMD2 e del Web 19/11/2014

Le scelte allocative dei mercati finanziari e degli investitori istituzionali, sia come equity e come debito, si basano sempre più su una selezione di asset che accompagni all'analisi delle misure economiche e finanziarie più tradizionali una valutazione dei sistemi di governo societario e di gestione e controllo dei rischi delle società emittenti. D'altra parte, i temi della corporate governance e del risk management sono prepotentemente assurti alla ribalta delle cronache mondiali nel periodo della crisi, suscitando un forte interesse anche tra un pubblico non specializzato. Diventa importante, quindi, approfondire i sistemi di governo societario e di gestione dei rischi e fornire una loro valutazione completa, oltre che studiare le relazioni tra governance e gestione dei rischi, da un lato, e valore e stabilità, dall'altro.

Obiettivo dell'area di ricerca in Risk Management & Corporate Governance del Politecnico di Milano è fornire strumenti che possano supportare gli operatori finanziari nelle loro scelte di investimento e contribuire alla diffusione di buone pratiche aziendali in termini di sistemi di governance e di risk management;  solo attraverso la consapevolezza del proprio posizionamento in termini di sistemi di governo e di controllo del rischio le imprese possono, infatti, trovare la spinta per  colmare eventuali gap rispetto alle migliori practice.

20141119-00_Programma.pdf

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

 

I rischi emergenti: la nuova sfida per il risk manager 19/06/2014

Lo studio dei rischi nuovi ed emergenti nel mondo è stato oggetto di particolare attenzione negli ultimi anni, anche in relazione ad uno scenario globale sempre più incerto

Fronteggiare in maniera consapevole tali rischi comporta l’adozione di nuove metodologie di analisi e rappresenta sicuramente una sfida per il Risk Manager

Il seminario si propone di fare il punto sui rischi emergenti e le metodologia di analisi e di gestione degli stessi, che per la natura stessa dei rischi in oggetto, richiedono un approccio nuovo rispetto ai modelli tradizionali.

20140618_Programma.pdf

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

L’evoluzione del framework di Governance, Risk e Compliance: un approccio integrato per l'analisi e il governo dei rischi d’impresa 07/04/2014

Oggigiorno, all’interno delle dinamiche aziendali, assumono un ruolo sempre più cruciale e preponderante la strategicità degli aspetti di Corporate Governance, la maggior complessità dei rischi e il sempre più articolato sistema di controlli normativi.

Diviene dunque fondamentale, per un buon governo di impresa, definire un approccio integrato alle tematiche di Governance, Risk e Compliance (GRC).

In particolare, con un’inversione di rotta rispetto all’approccio reattivo e “a silo” alla gestione del rischio adottato in passato, oggi si richiede alle aziende di ripensarsi ed evolversi verso un sistema di ERM integrato con la strategia aziendale, che pervada tutti i processi in modo trasversale, e che consideri il rischio non solo come minaccia, ma anche come fonte di opportunità e vantaggio competitivo.

L’obiettivo dell’evento è focalizzare l’attenzione sugli elementi necessari a ripensare le strategie aziendali, attraverso l’adozione di un modello di GRC volto a massimizzare il valore d’impresa per gli shareholders. Un modello che, in sintesi, deve necessariamente saper coniugare le aspettative di sviluppo con quelle di Corporate Governance, massimizzare il valore dell’azienda in relazione ad un’opportuna gestione dei rischi, assicurare l’allineamento delle organizzazioni con i più recenti sviluppi normativi.

Solo un sistema integrato per l’analisi ed il governo dell’impresa può consentire una riduzione dei costi, anche grazie all’eliminazione delle inefficienze e ad una maggiore consapevolezza dei rischi.

Per concludere, il valore aggiunto dell’adozione di un modello integrato comporta, anche e soprattutto, un passo importante per ottenere una maggior fiducia da parte dei mercati e, in ultima analisi, dei consumatori.

L’evento è il primo del ciclo di seminari “Enterprise Risk Management: nuove tendenze e nuove sfide della gestione dei rischi aziendali in logica integrata” organizzato da RiskGovernance, centro di ricerca, informazione e consulenza in ambito Risk Management e Corporate Governance del Politecnico di Milano, in collaborazione Anra, l'associazione italiana che dal 1972 raggruppa i risk manager e i responsabili delle assicurazioni aziendali, e MetricStream, leader mondiale delle soluzioni integrate di Governance, Risk, Compliance e Quality Management.

L’evento è altresì promosso da MIP, la Business School del Politecnico di Milano.

Scarica gratuitamente il programma 20140407.pdf

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

Presentazione dei risultati dell'Osservatorio Risk Management nelle PMI Italiane - II edizione 25/03/2014

Le scelte allocative dei mercati finanziari e degli investitori istituzionali, sia come equity e come debito, si basano sempre più su una selezione di asset che accompagni all'analisi delle misure economiche e finanziarie più tradizionali una valutazione dei sistemi di governo societario e di gestione e controllo dei rischi delle società emittenti. D'altra parte, i temi della corporate governance e del risk management sono prepotentemente assurti alla ribalta delle cronache mondiali nel periodo della crisi, suscitando un forte interesse anche tra un pubblico non specializzato. Diventa importante, quindi, approfondire i sistemi di governo societario e di gestione dei rischi e fornire una loro valutazione completa, oltre che studiare le relazioni tra governance e gestione dei rischi, da un lato, e valore e stabilità, dall'altro.

Obiettivo dell'area di ricerca in Risk Management & Corporate Governance del Politecnico di Milano è fornire strumenti che possano supportare gli operatori finanziari nelle loro scelte di investimento e contribuire alla diffusione di buone pratiche aziendali in termini di sistemi di governance e di risk management;  solo attraverso la consapevolezza del proprio posizionamento in termini di sistemi di governo e di controllo del rischio le imprese possono, infatti, trovare la spinta per  colmare eventuali gap rispetto alle migliori practice.

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

Risk Management - lezioni dal passato e promesse per il futuro (Offerto da PRMIA) 05/03/2014

Le scelte allocative dei mercati finanziari e degli investitori istituzionali, sia come equity e come debito, si basano sempre più su una selezione di asset che accompagni all'analisi delle misure economiche e finanziarie più tradizionali una valutazione dei sistemi di governo societario e di gestione e controllo dei rischi delle società emittenti. D'altra parte, i temi della corporate governance e del risk management sono prepotentemente assurti alla ribalta delle cronache mondiali nel periodo della crisi, suscitando un forte interesse anche tra un pubblico non specializzato. Diventa importante, quindi, approfondire i sistemi di governo societario e di gestione dei rischi e fornire una loro valutazione completa, oltre che studiare le relazioni tra governance e gestione dei rischi, da un lato, e valore e stabilità, dall'altro.

Obiettivo dell'area di ricerca in Risk Management & Corporate Governance del Politecnico di Milano è fornire strumenti che possano supportare gli operatori finanziari nelle loro scelte di investimento e contribuire alla diffusione di buone pratiche aziendali in termini di sistemi di governance e di risk management;  solo attraverso la consapevolezza del proprio posizionamento in termini di sistemi di governo e di controllo del rischio le imprese possono, infatti, trovare la spinta per  colmare eventuali gap rispetto alle migliori practice.

 

 le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

Risk Management nelle PMI italiane - I ed 05/02/2013

L'Osservatorio Risk Management nelle PMI italiane è realizzato dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano nell'ambito delle attività di ricerca della cattedra Cineas di Global Risk Management, in collaborazione con the FinC e con CONFAPI Industria.

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM

Enterprise Risk Management in non-financial firms RSA AiIG special track 17/10/2013

L'Osservatorio Risk Management nelle PMI italiane è realizzato dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano nell'ambito delle attività di ricerca della cattedra Cineas di Global Risk Management, in collaborazione con the FinC e con CONFAPI Industria.

 

le presentazioni usate dai relatori sono disponibili nell’aria PREMIUM